Nuova pagina 1
home page Contattaci Cerca nel sito
     
 
 
  flash news

 
 
Feste Religiose e Sagre
 

Le feste di San Sperate sono molto spesso legate alle tradizioni religiose e agricole.
Alle tradizioni religiose si uniscono gli interessanti momenti del folklore in cui è possibile ammirare i costumi tradizionali, i monili e gli strumenti musicali, in particolar modo le famose launeddas.
La tradizione agricola invece lega la promozione e la vendita dei prodotti.

FESTE RELIGIOSE TRADIZIONALI

  • SAN SPERATE, 17 Luglio. È la festa religiosa più importante quella del patrono; si celebra il in coincidenza con la Sagra delle pesche, la manifestazione agricola di spicco, da oltre 60 anni.

  • SANTA PRISCA, 5 Maggio. La santa è compatrona del paese, le sue reliquie furono riesumate insieme a quelle di Speratus.

  • SANT’ISIDORO, prima decade di Maggio, protettore delle messi e degli agricoltori.

  • CORPUS DOMINI , processione domenicale con fasci di canne, bandierine, arazzi che abbelliscono le case, mentre le strade profumano di menta e di petali di fiori sparsi lungo le vie del paese.

  • SANTA BARBARA, prima domenica di Giugno. Dalla sua chiesa in campagna la santa viene portata in parrocchia in solenne processione con costumi tradizionali.

  • SAN GIOVANNI, 24 Giugno. Festa religiosa legata agli antichi rituali legati al solstizio d’estate.

  • 2 Novembre, in occasione della commemorazione dei defunti, i bambini vanno di casa in casa a chiedere “is panixeddas”, offerte destinate alle anime dei defunti.

  • SANTA LUCIA, 13 dicembre. Davanti a un gigantesco fuoco preparato in suo onore, tanti fedeli chiedono protezione per la vista o la guarigione di malattie legate agli occhi.

  • Da ricordare infine la suggestiva processione de “S’incontru” il giorno di Pasqua.
     

FESTE AGRICOLE TRADIZIONALI

SAGRA DELLE PESCHE
In coincidenza con la festa in onore del patrono il 17 luglio si apre la Sagra delle Pesche che si protrae per un intero fine settimana.
Il visitatore ha un ampio ventaglio di possibilità di conoscere la cultura e le tradizioni del paese. Infatti sono numerose le attività organizzate dal Comune in collaborazione con il Comitato festa patronale, l’Ersat e la Pro loco.
In tutto il paese vengono allestiti numerosi stand di degustazione e punti vendita di prodotti locali.
È possibile inoltre visitare mostre di pittura, scultura, fotografia, antiquariato locale, spesso ospitate in case private. Grazie all’attività della Pro loco è possibile conoscere e seguire le diverse fasi della mietitura e trebbiatura del grano. Le visite guidate permettono di approfondire la conoscenza dell’arte dei Murales. Ai momenti più propriamente religiosi si uniscono gli interessantissimi momenti del folklore in cui è possibile ammirare i costumi tradizionali, i monili e gli strumenti musicali, in particolar modo le famose launeddas. Si può assistere inoltre a rappresentazioni teatrali e concerti in piazza.
Il Comitato per la festa patronale si occupa di tutti i preparativi come la preventiva raccolta dei fondi a cui partecipa tutta la popolazione del paese.

 
Nuova pagina 1
--
 
 
 
 

PERSONAGGI FAMOSI

aaaa

LUOGHI DA SCOPRIRE

aaa

               

Copyright © 2009 Ufficio Turistico di San Sperate  -  Associazione Fentanas - Partita IVA: 03194250928